Organizzato dall’associazione Energy Living Lab nell’ambito del programma NTN Innovation Booster, l’Innovation Camp si è svolto all’inizio di settembre nel campus di Energypolis. Questo evento è stato organizzato in parallelo e in collaborazione con l’evento annuale dell’European Network of Living Labs (ENoLL) – Digital Living Lab Days. L’obiettivo del campo era quello di riunire una rete di stakeholder della decarbonizzazione, tra cui Living Labs, team di innovazione, partner di implementazione, partner di ricerca, autorità pubbliche ed esperti di open innovation.

Il NTN Innovation Booster Living Labs for Energy Decarbonisation mira a sfidare la cultura della creazione e dello sviluppo di progetti di decarbonizzazione energetica, innovando da zero con i cittadini e sperimentando in un ambiente reale. L’Energy Living Lab Association (ELLA) conduce progetti in collaborazione con agenti di cambiamento per realizzare questa visione. Innosuisse sostiene questo programma e finanzia progetti in tutta la Svizzera.

L’Innovation Camp ha quindi riunito diversi membri del consorzio per co-creare e discutere per alcuni giorni sui temi della decarbonizzazione, dell’innovazione e della collaborazione. Per prima cosa, abbiamo assistito a diverse conferenze su Energypolis e sulla sostenibilità nella città di Sion. La serata è stata seguita da una degustazione di formaggi “5 sensi” e da una raclette. Il giorno successivo, la trentina di partecipanti ha seguito varie tavole rotonde nell’ambito dei Digital Living Lab Days organizzati dall’ENoLL sul tema dei Living Lab e della mobilità. La giornata è stata animata da diversi workshop che hanno evidenziato le pratiche del Design Thinking. Infine, l’ultimo giorno, i partecipanti hanno scoperto l’interno di Energypolis e hanno potuto scambiare liberamente intorno a un brunch.

 

Share This